Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci
Depliant| Pubblicità cartacea| Fiere| News| Focus on|
LOGIN
Youtube Fiere Download Brochure/volantini Dichiarazione
conformità
Condizioni generali di vendita

1. Le presenti condizioni generali di vendita si intendono accettate dal cliente con il conferimento dell’ordine.

2. Qualsiasi disegno o documento tecnico relativo ai nostri prodotti, anche se rimesso al cliente, rimane sempre di nostra esclusiva proprietà e non può essere utilizzato dal cliente, copiato, riprodotto, trasmesso o comunicato a terzi senza la nostra autorizzazione.

3. Il cliente non potrà restituire per alcuna ragione materiale senza espressa autorizzazione del nostro ufficio vendite. I reclami per merce mancante o erroneamente consegnata dovranno pervenirci entro 15 giorni dalla data di ricevimento della merce.

4. I prodotti vengono garantiti da anomalie di fabbricazione per il termine di mesi 24 dalla spedizione. Decliniamo ogni responsabilità conseguente all’errata installazione o all’uso non conforme alle condizioni operative, indicate a catalogo, dei prodotti venduti.

5. Eventuali reclami o contestazioni non daranno in alcun caso diritto al cliente di omettere o ritardare i pagamenti della fornitura.
6. I termini di consegna di cui ai singoli ordini dovranno essere compatibili con la disponibilità della merce presso la venditrice e verranno concordati al momento dell’ordine.

7. Tutti i prodotti venduti divengono di proprietà del compratore alla consegna, presso il magazzino del venditore.

8. Nell’ipotesi di forniture continuative potremo sospendere le forniture stesse nel caso in cui l’acquirente dovesse rendersi inadempiente ad una sola delle condizioni particolari o generali concordate.

9. Il magazzino per il carico della merce è il seguente: ITAP SpA, Via Industriale 39, Zona Industriale Moie, 25050 Rodengo Saiano, Brescia, Italy.

10. Eventuali deroghe alle condizioni particolari e generali dovranno essere convenute tra le parti per iscritto.

11. Per qualsiasi controversia giudiziari, Foro competente sarà quello di Brescia.

Un eventuale danno causato da un nostro prodotto, presunto difettoso, dovrà essere segnalato immediatamente, comunicando il nome del danneggiato e l’ammontare approssimativo del danno. Successivamente dovranno essere inviate le fotografie relative al danno ed il prodotto imputato, per la verifica tecnica. Tutto quanto possa evidenziare l’entità del danno deve essere tenuto a nostra disposizione sino a chiusura della pratica.

Quanto sopra è necessario per attivare la pratica presso la nostra assicurazione.